Iscrizione Albo Fornitori dell'ADSU

albofornitori

 

Sportello Online 2018/19

Procedure guidate per la Domanda on-line

Accedi A.A 2018/2019 

(Domande BDS)

Siamo su Facebook

Seguici su Twitter

Frequently Asked Questions

AGENZIA DELLE ENTRATE ABRUZZO

Logo_Agenzia

Comitato Unico di Garanzia

cug

L'ADSU di Chieti Pescara

si avvale del  

CUG della Giunta Regionale

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Navigando sul nostro sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.

    Vedi la Privacy Policy

AVVISO AGLI STUDENTI

A seguito delle novità introdotte dal D. Lgs. 147/2017 e s.m.i., si comunica che gli studenti interessati a partecipare al concorso bandito dall’ADSU di Chieti/Pescara per l’assegnazione delle borse di studio a.a. 2019/2020 dovranno necessariamente presentare, entro e non oltre il termine del 31 agosto 2019, la Dichiarazione Unica Sostitutiva finalizzata al rilascio dell’attestazione ISEE 2019 valida per prestazioni per il diritto allo studio universitario rivolgendosi al CAF o agli altri soggetti abilitati.

Si raccomanda vivamente di provvedere con congruo anticipo in quanto, qualora l’attestazione rilasciata dovesse presentare degli errori o delle annotazioni (ossia delle omissioni/difformità) oppure non essere valida per il Diritto agli Studi Universitari o ancora non essere riferita al richiedente, occorrerà richiedere una nuova attestazione ISEE sempre nel rispetto del termine del 31/08/2019.

La presentazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva a ridosso della scadenza del 31 agosto 2019 potrebbe, infatti, precludere la possibilità di richiedere una nuova attestazione ISEE corretta entro il termine indicato.

Coloro che siano già in possesso di una corretta attestazione ISEE 2019 valida per prestazioni per il diritto allo studio universitario potranno non tener conto della presente comunicazione.

La presente comunicazione vale UNICAMENTE per gli studenti il cui nucleo familiare ha prodotto redditi in Italia.

Per gli studenti il cui nucleo familiare ha prodotto redditi all’estero restano fermi gli obblighi di trasmissione dei documenti che saranno indicati nel bando per l’assegnazione delle borse di studio a.a. 2019/2020.

L’ADSU di Chieti/Pescara

Cerca nel sito

You are here: Home