Iscrizione Albo Fornitori dell'ADSU

albofornitori

 

Sportello Online 2017/18

Procedure guidate per la Domanda on-line

Accedi A.A 2017/2018 

(Domande BDS)

Siamo su Facebook

Seguici su Twitter

Frequently Asked Questions

PREMIO CITTA' DI PENNE-MOSCA

AGENZIA DELLE ENTRATE ABRUZZO

Logo_Agenzia

Comitato Unico di Garanzia

cug

L'ADSU di Chieti Pescara

si avvale del  

CUG della Giunta Regionale

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni. Navigando sul nostro sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.

    Vedi la Privacy Policy

FAQ

E-mail Stampa PDF

Sono iscritto al primo anno e nelle graduatorie definitive della borsa di studio (dicembre 2012) sono risultato BENEFICIARIO, ottenendo la prima rata di borsa di studio. Cosa mi succede se non conseguo 18 cfu entro il 10/08/2013?

Gli studenti del primo anno vincitori di borsa di studio a.a. 2012/13 che non conseguiranno, entro il 10 agosto 2013, 18 cfu verbalizzati, perderanno il diritto a ricevere la seconda rata di borsa di studio. Inoltre, se non conseguiranno 20 cfu entro il 30/11/2013, dovranno restituire alla A.D.S.U. anche la prima rata, non riceveranno il rimborso della tassa regionale (versata assieme alla prima rata di iscrizione) e dovranno pagare la seconda e la terza rata di iscrizione (con mora) alla Segreteria della propria Facoltà. (I cfu si intendono conseguiti e verbalizzati per il corso di studi al quale sono iscritti nell’anno in cui beneficiano della borsa di studio).

Nel conteggio dei crediti per il raggiungimento dei 18 cfu al 10/08/2013 valgono anche le idoneita’ o le attività a scelta?

Si, devono essere conteggiate, solo se verbalizzate entro la data del 10/08/2013.

Ma, appena ho raggiunto i 18 cfu, cosa devo fare?

Devi recarti in viale Unità d’Italia,32/A a Chieti, presso lo sportello della A.D.S.U. e compilare il relativo modello per svincolare la seconda rata di borsa di studio, oppure clicca qui http://www.adsuch.gov.it/images/stories/mod_autocertmeritouniv.pdf e scarica direttamente il modello da compilare e spedire alla A.D.S.U., allegando valida copia del tuo documento di identità, anche via fax al n. 0871/56.00.62.

Perché, per ricevere la borsa di studio, devo fornire alla A.D.S.U. le coordinate di un conto corrente bancario intestato a me stesso o di un conto corrente bancario cointestato con un mio parente per ricevere le rate di borsa di studio? Prima era possibile essere pagati con l’assegno che arrivava alla residenza.

Perché una recente norma di legge (Legge 13-08-2010, n. 136, modificata dal Decreto Legge 12-11-2010, n. 187) ha imposto agli enti pubblici che la gestione dei finanziamenti deve essere effettuata esclusivamente tramite lo strumento del bonifico bancario. E’ utile sapere che gli istituti bancari riservano agli studenti universitari al di sotto dei 29 anni d’età carte correnti senza costi di apertura e gestione del conto, al fine di ricevere i benefici degli enti per il diritto allo studio o altre provvigioni.

Perché, pur essendo beneficiario nella graduatoria di dicembre 2012, non ho ricevuto ancora la prima rata di borsa di studio?

Le risposte possono essere diverse a seconda del caso. Un considerevole numero di studenti, in quest’anno accademico 2012/2013, ha immesso un codice IBAN errato (per svariati motivi tipo: intestazione ad un genitore e non allo studente, errore nel digitare un carattere, conto corrente estinto ecc.. ) e, per questo motivo, l’importo della prima rata, non potendo “identificare” il beneficiario, è tornato indietro all’A.D.S.U.. Tali episodi si sono verificati in tempi diversi per ciascuno studente, pertanto si è provveduto e si sta provvedendo progressivamente a ritrasferire in Banca i singoli importi delle prime rate di borsa di studio, affinchè siano accreditati ai beneficiari.

Vorrei solo il tesserino per andare a mensa, posso evitare di farmi rilasciare il modello I.S.E.E.? Quanto verrei a pagare a pasto a mensa?

Gli studenti iscritti all’Università “G.D’Annunzio” di Chieti possono richiedere il tesserino per l’accesso alle mense esclusivamente collegandosi al sito www.adsuch.gov.it e compilando l’iscrizione all’anagrafe degli studenti della A.D.S.U. di Chieti. E’ possibile iscriversi senza essere in possesso del modello I.S.E.E., facendo attenzione, nel corso della compilazione di tale domanda on-line, ad inserire, quando viene richiesto il numero di protocollo del modello I.S.E.E., la dicitura “xxxxxxx” e, quando vengono richieste data e CAF/sede del rilascio del modello I.S.E.E., la data di compilazione della domanda e la dicitura “altro CAF/sede”. Attenzione! In caso di assenza del modello I.S.E.E., allo studente sarà rilasciato un tesserino di seconda fascia, cioè ogni pasto avrà il costo di € 3,30.

Vorrei usufruire dei servizi della A.D.S.U. e precisamente l’esonero o la riduzione delle tasse universitarie per motivi di reddito basso del mio nucleo familiare, cosa devo fare?

Partecipare al Concorso di attribuzione delle borse di studio indetto dalla A.D.S.U. di Chieti/Pescara (o, in alternativa, rivolgersi all’Ateneo “G. D’Annunzio” per richiedere altre forme di esonero dal pagamento delle tasse di iscrizione). Il Bando della A.D.S.U. esce ogni anno sul sito www.adsuch.gov.it ad agosto e, per poter partecipare al Concorso, la domanda deve essere conclusa entro la scadenza in esso prevista (anche se non ci si è ancora iscritti alla Facoltà universitaria, infatti l’iscrizione potrà essere effettuata successivamente, entro la scadenza stabilita dalla Facoltà). Poco prima di compilare la domanda di partecipazione (cioè nei mesi di luglio/agosto e non oltre la scadenza del concorso), è necessario farsi rilasciare, da un centro di assistenza fiscale, il modello I.S.E.E., relativo ai redditi del proprio nucleo familiare, indispensabile per tale compilazione.

Sono iscritta al secondo anno di Università e sono risultata beneficiaria di borsa di studio nella graduatoria di dicembre, quanti crediti devo raggiungere ed entro che data per mantenere la borsa di studio e ricevere la seconda rata?

Gli studenti iscritti agli anni successivi al primo non devono “conseguire crediti per mantenere la borsa”, perché hanno già dichiarato, all’atto di compilazione della domanda di partecipazione al Concorso di borsa di studio, il possesso dei crediti conseguiti/verbalizzati alla data del 10/08/2012 -ovvero, per esempio, per la triennale: 25 cfu per gli iscritti al secondo anno, 80 cfu per gli iscritti al terzo anno e via dicendo per gli altri corsi di Laurea, secondo quanto dispone il Bando di Concorso di attribuzione della borse di studio-. L’A.D.S.U. verifica annualmente, in modo telematico, l’effettivo possesso dei crediti dichiarati dagli studenti presso la Segreteria della Facoltà di riferimento e provvede a comunicare tempestivamente agli stessi l’eventuale incongruenza.

Perché mi è arrivato il rimborso della tassa regionale relativo al fatto che l’anno scorso ero idonea alla borsa di studio e non ancora ricevo il rimborso della prima rata d’iscrizione all’Università?

La risposta è semplice: i due diversi importi sono destinati ad enti diversi per scopi diversi: la prima rata di iscrizione perviene all’Università “G.D’Annunzio” affinché lo studente sia ammesso alla frequenza al corso di Laurea scelto, mentre la tassa regionale perviene all’Azienda per il Diritto agli studi di Chieti per contribuire all’erogazione dei servizi destinati alla generalità degli studenti. A partire da quest’anno accademico 2012/2013, i due importi sono stati unificati in un unico versamento per gli studenti, perché i due enti hanno deciso di ‘appoggiarsi’ alla stessa Banca, ma la destinazione degli importi resta diversa, come sopra descritto. In seguito all’esito in graduatoria di uno studente in qualità di idoneo o beneficiario di borsa di studio, i due enti procedono separatamente ai rimborsi di propria competenza ed è questo il motivo per cui può capitare di ricevere il rimborso della tassa regionale dalla A.D.S.U. in tempi diversi da quelli di ricezione del rimborso della prima rata d’iscrizione da parte dell’Università.

end faq

Cerca nel sito

You are here: Blog sezione Studenti FAQ